focaccia di fave

Ricetta Focaccia di fave

Focaccia di fave

Buongiorno amici!

Ecco la ricetta di una focaccia davvero squisita che ho rivisitato: la focaccia di fave! È l’ideale da lasciare in cucina per la merenda e gli spuntini di tutta la famiglia. Anche come accompagnamento ai pasti è davvero ottima. A differenza di alcune focacce simili, infatti, non dà un’eccessiva sensazione di sazietà e dunque non rovinerà l’appetito in vista delle portate principali.

Ho fatto qualche modifica qua e là alla ricetta iniziale: devo dire che il risultato mi piace molto. Come sapete, quando si fanno le focacce di legumi, queste tendono a rimanere un po’ asciutte. Per quanto buone siano, si fa fatica a “mandarle giù”! Ecco, con questa ricetta vedrete che questo effetto sarà meno accentuato, provare per credere!

Non ti resta altro che provare a preparare questa focaccia molto particolare. Seguendo punto per punto i passaggi e dosando bene gli ingredienti, sono certa che non avrai problemi ad ottenere un risultato squisito. Una volta che avrai completato la tua creazione, se ti va, pubblica la foto sul gruppo Facebook di In Cucina Con Elena!

Questa ricetta è adatta a TUTTI i Gruppi Sanguigni. La farina di fave, infatti, va bene per tutti, anche se sarebbe meglio evitare di consumarla troppo regolarmente. Adesso che è stagione di castagne, però, ci sono delle valide alternative che si possono utilizzare! Questa ricetta non pesa e non dà problemi, ma mi raccomando: il latte di mandorle va fatto in casa. Quello del supermercato è decisamente troppo trattato, specialmente con l’aggiunta di zuccheri e conservanti chimici.

Farina di fave: Neutra per tutti i GS
Lievito di Birra: Neutro per GS 0 – GS A – GS AB – da testare per GS B
Olio di vinacciolo: Benefico per tutti i GS
Latte di mandorle fatto in casa: Neutro per tutti i GS

5 comments for “Ricetta Focaccia di fave

  1. SaraeLuca

    Ciao Elena si può omottere le zucchero??Si può fare anche mezza dose per vedere se mi piace??

  2. Franceska

    Ciao, per errore ho messo un litro di latte di mandorle! ora sta nel forno a lievitare e sembra essere cresciuta un po’. Che faccio??? Butto tutto o vado avanti con il procedimento? Non ho trovato altra farina di fave per raddoppiare la dose!

    • In Cucina Con Elena

      Francesca, prima di buttare tutto io cerco sempre di recuperare. L’hai già stesa o sta solo lievitando? perchè in caso potresti fare dei panini mettendo l’impasto nei pirottini dei muffin e vedere come vengono…

Post a comment