Ricetta Biscotti salati di quinoa rossa e barbabietola

Ricetta Biscotti salati di quinoa rossa e barbabietola

Biscotti salati di quinoa rossa e barbabietola

Buongiorno amici, oggi vi presento questi buonissimi biscotti salati di quinoa rossa e barbabietola.

La farina di quinoa rossa non si trova in commercio, ma potete tranquillamente farla. Il primo passaggio sarà lavare bene i chicchi fino a quando l’acqua non risulterà bella limpida. Poi bisognerà farli asciugare molto bene, fino a farli seccare. Se dovessero rimanere umidi sarebbe impossibile trasformarli in farina. A questo punto si potranno macinare con un macina caffè, un robot da cucina oppure con un mulino casalingo.

Il sapore della quinoa rossa è meno dolciastro di quello della quinoa nera, ma decisamente meno amarognolo della quinoa classica.

Un altro nuovo ingrediente è la farina di barbabietola, che potete trovarla invece, in tutti i negozi bio, perfetta da utilizzare come colorante naturale in tutte le preparazioni, sia dolci che salate.

Questi biscotti salati di quinoa rossa e barbabietola sono un ottimo spezzafame. Possono essere mangiati a colazione per accompagnare un piatto di uova strapazzate oppure a pranzo con un secondo di carne o di pesce. Sono facilissimi e veloci da fare e il loro colore rosso si presta perfettamente per la festa degli innamorati o per un’occasione speciale!

Vi lascio la ricetta, provateli e fatemi sapere nei commenti. Sarò felicissima di rispondere a tutte le vostre domande!

Se vi fa piacere, iscrivetevi al mio gruppo Facebook, potrete condividere la foto della ricetta fatta da voi e confrontarvi con gli altri utenti con idee e suggerimenti!

Auguri di Buon San Valentino a tutti!

Questa ricetta è adatta a TUTTI i Gruppi Sanguigni.

Farina di quinoa rossa: Benefica per GS B – Neutra per GS 0 – GS A – GS AB
Farina di barbabietola: Benefica per GS B – GS AB – Neutra per GS 0 – GS A
Olio di vinacciolo: Benefico per tutti i GS

4 comments for “Ricetta Biscotti salati di quinoa rossa e barbabietola

  1. VALERIA65

    Non riesco a sopportare il sapore della quinoa. con cosa posso sostituirla?

Post a comment